Il volume, scaturito da anni di ricerche appassionate e indagini meticolose tra musei, collezionisti, mercatini dell’usato, biblioteche e antiquari a opera di Fulvio Piccinino, barman e insegnante con lo splendido chiodo fisso del Futurismo, è un libro che vuole tradurre e rendere riproducibili e contemporanee 19 incredibili ricette concepite e realizzate tra il 1925 e il 1933 da diversi esponenti del Futurismo: pittori, poeti e artisti, audaci anticipatori di stili e tecniche che precorrono, sotto molti aspetti, l’arte della miscelazione contemporanea .

 

In meno di tre anni dalla prima edizione questo libro ha rilanciato uno stile di miscelazione dimenticato, diventando un testo imprescindibile per i barman più attenti, che ora  possono provare l’emozione di miscelare una polibibita e servirla con la consapevolezza della sua genesi complessa e variegata – ma che ha fatto incuriosire ed entusiasmare anche i non addetti ai lavori per il suo apparato storico e iconografico e la cura con cui riesce a svelare lati sconosciuti del movimento futurista. Questo è quindi anche un manuale per la creazione di cocktail favolosamente e autenticamente “vintage”, ma con precisa identità storica e culturale, documentato e originale, in un mondo dominato storicamente da ricette anglofone.

 

La Miscelazione Futurista raccoglie storie e aneddoti legati alla cucina di Marinetti & co. con particolare attenzione al mondo del bere miscelato. Illustra, tra filologia e attualità, 19 intriganti polibibite ed è integrato da una corposa appendice in cui trovano spazio i trucchi per realizzare un aeroaperitivo futurista e un neomanifesto del miscelatore futurista.

Al progetto hanno preso parte, oltre alla storica casa astigiana Giulio Cocchi – che ne è anche editore e ha promosso l’iniziativa – Alpestre, Campari, Fabbri, Luxardo, Nardini, Pallini, Strega, Tassoni e dal 2017 anche Vecchia Romagna, in una proficua sinergia nata dalla comune volontà di questi grandi liquoristi, accomunati da un legame di prodotto e storia agli anni del Futurismo, di incentivare lo sviluppo e la diffusione della miscelazione e della liquoristica storica italiana.

 

Pagine: 384

Formato: 16 x 24 cm

Edizione bilingue italiano/inglese

Seconda edizione

 

Per informazioni e acquisto: news@cocchi.com

Scaricabile il comunicato stampa