05/02/2024

“Cocchi loves Chocolate”: gli appuntamenti in Italia e all’estero

Cocchi sarà presente alla manifestazione “I Cioccolati del Mediterraneo”, il 17 e 18 febbraio 2024 a Maglie, al Museo archeoindustriale di Terra d’Otranto.

Roberto Bava presenterà i Vermouth Cocchi il 17 febbraio alle 19.45 nel corso del seminario “Il Vermouth incontra il cioccolato” e il 18 febbraio alle 11 per il seminario “Barolo Chinato in abbinamento con i cioccolati Slitti, Maglio e Venchi”.

Ad Hong Kong, Argo Four Season Hotel, il 26 febbraio, guiderà l’abbinamento dei Vermouth di Cocchi con il cioccolato di Venchi, insieme all’head barman Federico Balzarini.

A Manila, Shangri-La The Fort, il 28 febbraio, Roberto Bava guiderà il seminario in cui i Vermouth di Cocchi saranno abbinati ai cioccolati PIA.

 

 

 

La storia d’amore tra Cocchi e il cioccolato è consolidata, radicata nel tempo e alimentata da una passione autentica. Risale agli anni Novanta l’origine di questa unione, quando Roberto Bava, insieme a Eugenio Guarducci e Gilberto Mora, fondò a Perugia la Compagnia del Cioccolato 1995. Quest’associazione, composta da consumatori esperti e appassionati di cioccolato, si dedica a proteggere il consumo consapevole del cioccolato, fornendo informazioni e guidando i propri soci. Negli stessi anni, una tavoletta dall’insolita forma circolare, OIOIO, veniva ideata e commercializzata da Cocchi e favore delle missioni in Amazzonia di Padre Giovanni Onore.

Contrariamente alle credenze comuni sul difficile accostamento tra vino e cioccolato, è noto da tempo l’eccezionale abbinamento tra Barolo Chinato Cocchi e cioccolato: proprio a Perugia, e sempre negli anni Novanta, Roberto Bava stupì i sommelier con questo pairing sfidante. Nel 2016, al Salon du Chocolat di Milano, il Barolo Chinato Cocchi è stato addirittura proclamato “Vino ideale da cioccolato”. Questa perfetta armonia è celebrata anche nella pralina al Barolo Chinato Cocchi, creata dal cioccolatiere toscano Andrea Slitti, un successo che persiste da oltre trent’anni, continuando a meravigliare e appassionare.

Guido Gobino ha contribuito al connubio tra cioccolato e Cocchi nel 2016, creando la ganache allo Storico Vermouth di Torino Cocchi. Nel corso degli anni, sono stati proposti deliziosi abbinamenti tra i prodotti Cocchi e il cioccolato durante eventi a tema, come le Cene al Vermouth Cocchi e seminari sia in Italia che all’estero. La recente collaborazione tra Cocchi e Gobino ha dato vita a un elegante cofanetto che celebra il meglio del gusto piemontese, unendo i prodotti Cocchi in formato mignon alle deliziose praline firmate Gobino.

In collaborazione con Venchi, è stata lanciata una confezione in edizione limitata per degustare diverse proposte di cioccolato Venchi abbinato al Vermouth Cocchi. 

Con la tradizionale gelateria torinese “Pepino” è stata studiata una versione speciale del classico Pinguino, ricoperto di cioccolato e dal gusto Vermouth di Torino Cocchi.

Cocchi ha anche promosso l’assegnazione della Tavoletta d’Oro al miglior cocktail con cioccolato e cacao in diverse edizioni, coinvolgendo barmen italiani e internazionali. 

La continua ricerca di connessioni gustative uniche e straordinarie è un tratto distintivo di questa affascinante storia d’amore tra Cocchi e il cioccolato.

 

Cacao Cocchi Cocktails

 

Negroni Choc

30 ml Gin infuso al Cioccolato

30 ml Vermouth Cocchi Dopo Teatro

20 ml Bitter rosso

Garnish: barretta di cioccolato

 

Negroni Storico

25 ml Storico Vermouth di Torino Cocchi

25 ml London Dry Gin

25 ml Campari

Garnish: scorza d’arancia, cioccolato sul bordo del calice, chocaviar

 

V&T Vermouth & Tonic

50 ml Cocchi Storico Vermouth di Torino

100 ml Acqua Tonica

Garnish: scorza di limone, opzionale rametto di rosmarino, side: scorza di limone candita ricoperta di cioccolato